Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Impresa in casa Milan, doppietta di Giugliano

La Roma Femminile batte il Milan: sempre più capolista

Vittoria pesantissima per la Roma femminile, che batte il Milan in trasferta e resta prima in classifica a +6 sulla Juventus. Nella seconda giornata di ritorno, le giallorosse si sono imposte per 2-0 al Vismara – prima volta in assoluto – grazie alla doppietta dell’ex rossonera Giugliano.

Entrambi i gol sono arrivati nella ripresa: dopo aver sbloccato il risultato al 55’ con un colpo di testa, su cross di Haavi, il numero 10 romanista ha raddoppiato al 62’ con un sinistro al volo sfruttando l’assist di Serturini.

Quello di ieri è l’ottavo successo consecutivo in campionato per la Roma, che nei prossimi sei giorni affronterà un crocevia delicatissimo. Giovedì infatti le ragazze di Spugna scenderanno in campo in Germania per la sfida di Champions League con il Wolfsburg, domenica invece al Tre Fontane arriverà la Juventus: uscire imbattute dallo scontro diretto con le bianconere trasformerebbe il sogno scudetto in una possibilità più che concreta. Lo scrive “Il Corriere della Sera”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa