Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Dybala interrogato dalla Finanza sulla manovra stipendi

La Joya ascoltata come persona informata sui fatti

Non solo campo per Paulo Dybala. L’attaccante argentino, oltre alla volontà di recuperare per la grande sfida di stasera contro il Salisburgo, due giorni fa è stato ascoltato dalla Guardia di Finanza. Il tema resta quello della manovra stipendi nell’ambito dell’inchiesta sulla Juventus. L’ex bianconero, come tutti i suoi ex compagni, è stato interrogato come persona informata sui fatti.

Il cuore della questione riguarda gli stipendi della stagione 2020-21, e in particolare ai 3,7 milioni di euro che Paulo avrebbe dovuto percepire dalla Juve nella stagione successiva, ma che non ha mai incassato. Per questo, come riportato da Repubblica, a maggio i legali di Dybala, dopo il mancato rinnovo hanno fatto richiesta ai bianconeri di risarcimento da 3 milioni, che la Juventus ha inserito nel nuovo bilancio come fondo rischi. Al momento da Trigoria non filtra preoccupazione su un’eventuale squalifica: si attendono sviluppi. Lo scrive Il Tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Dall'arrivo di De Rossi sulla panchina della Roma Pellegrini è tornato il giocatore che tutti,...
Sei anni fa ci lasciava tragicamente Davide Astori, in quel maledetto 4 marzo del 2018...
La Roma torna in corsa per la qualificazione alla prossima Champions League: il Bologna, quarto,...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...