Sito appartenente al Network

Procura FIGC, chiuse le indagini su Mourinho: i legali del Club preparano la difesa

Ora la palla passa alla Roma: sette giorni di tempo per avere accesso agli atti e presentare le memorie difensive

La Procura della Figc ha concluso le indagini su José Mourinho, avviate a seguito delle dichiarazioni rilasciate nei confronti dell’arbitro Matteo Marcenaro e di Domenico Berardi alla vigilia della partita Sassuolo-Roma. Ora la palla è nelle mani della Roma, scrive Il Messaggero, a cui è stata notificata ieri la contestazione formale con avviso di conclusione indagini per dichiarazioni lesive.

La società avrà accesso agli atti e presenterà le memorie difensive nei prossimi sette giorni, o potrebbe chiedere al procuratore federale Giuseppe Chiné di interrogare Mourinho prima di un possibile deferimento. La Roma ha scelto di non dissociarsi dalle parole del tecnico e potrebbe adottare una strategia difensiva citando dichiarazioni di altri allenatori della Serie A dai contenuti più gravi, ma per i quali non è stata aperta alcuna indagine.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Orecchio collaboratore di Juric è stato nuovamente fermato fuori da Trigoria con De Rossi costretto...
De Rossi in conferenza stampa ha richiamato attenzione sulla sfida di questo pomeriggio dopo la...
Mile Svilar, divenuto titolare della Roma, oggi sfiderà a distanza Milinkovic-Savic attuale titolare della Serbia...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...