Sito appartenente al Network

Tutta la Roma sta con Mourinho

Tifosi, presidenza, General Manager e giocatori: ogni elemento del Club si schiera compatto dalla parte del tecnico

Dominante in campo, coesa fuori. La Roma ritorna da Reggio Emilia con molte certezze nel bagagliaio, a cominciare dalla classifica: dall’entrata in campo a tempo pieno di Lukaku nella quarta giornata, ha conquistato 23 punti in 11 partite, con una media di 2,09 punti a partita che la collocherebbe al terzo posto anziché al quarto raggiunto effettivamente. Nelle ultime settimane, oltre ad allungare a 13 la lista dei gol segnati oltre il minuto 75, che hanno fruttato 11 punti, la Roma ha scoperto la profondità della rosa e l’utilità della panchina: giocatori come Kristensen e Azmoun, non impiegabili in Europa League per questioni di fair play finanziario, stanno gradualmente influendo sui risultati.

Kristensen, fino a domenica un misterioso e sgangherato terzino danese, ha portato a 12 il numero di marcatori diversi della squadra. Nessuna squadra in Serie A può vantare altrettante varietà di soluzioni offensive. In questo percorso di crescita, i meriti di Mourinho sono innegabili: contro il Sassuolo ha rinunciato inizialmente a Pellegrini per ottenere più vigore a centrocampo. Nel secondo tempo, proprio con le riserve, scrive Il Corriere dello Sport, ha ribaltato la situazione sfavorevole. Già era successo contro l’Udinese la domenica precedente: cambi destabilizzanti per l’avversario, sia nel sistema di gioco che nell’energia dei singoli, e due vittorie pesanti.

Un segno tangibile di opulenza ritrovata è il fatto che in panchina sono rimasti seduti giocatori come Renato Sanches, Belotti, Aouar e Zalewski. In merito alle dichiarazioni rilasciate sabato, la Roma ha ricevuto il fascicolo aperto dalla procura federale. Mourinho, difeso dall’ufficio legale del club, avrà cinque giorni per presentare memorie difensive e chiedere di essere ascoltato dal procuratore Chiné.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Orecchio collaboratore di Juric è stato nuovamente fermato fuori da Trigoria con De Rossi costretto...
De Rossi in conferenza stampa ha richiamato attenzione sulla sfida di questo pomeriggio dopo la...
Mile Svilar, divenuto titolare della Roma, oggi sfiderà a distanza Milinkovic-Savic attuale titolare della Serbia...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...