Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Da una stagione all’altra, Mourinho sta finalmente assaporando il piacere del cambiamento. Almeno in campionato, i risultati sembrano sostenere il suo impegno nell’opera di ristrutturazione tattica durante il lungo periodo estivo. La squadra, che un tempo era solida, combattiva e incline a mantenere punteggi bassi per avvicinarsi alle squadre di vertice in Europa, sta ora assumendo una nuova identità.

Ora si può osservare una squadra che controlla le partite e talvolta le domina, anche se talvolta ritarda l’accelerazione decisiva. Il fatto che 13 gol su 27, quasi la metà, siano giunti nell’ultimo quarto d’ora delle partite è in un certo senso un elemento positivo, poiché evidenzia il carattere del gruppo, ma è anche un segnale che merita attenzione.

Lo scorso anno, dopo 14 giornate, la Roma aveva 2 punti in più ma giocava con meno naturalezza il pallone. Nella classifica del possesso palla, occupava la decima posizione con una media del 50,6%. Attualmente, è al terzo posto con il 55,4%. Questo non garantisce automaticamente il successo, considerando che le prime due squadre per il possesso palla sono Napoli e Fiorentina, non le capoliste Inter (sesta) e Juventus (tredicesima). Tuttavia, questo dato certifica il tentativo della Roma di adottare un approccio diverso, rendendosi meno prevedibile. Lo scrive il Corriere dello Sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

La Roma stravince anche a Monza, portandosi a -1 dalla Champions. I quotidiani giudicano...
Male il Brighton di De Zerbi, travolto ieri dal Fulham per 3-0. Giovedì il match...
Il tecnico del Monza ha sottolineato dal suo punto di vista dei presunti errori arbitrali...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...