Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Hartman: “Virus influenzale nella squadra? Non è così grave”

Il difensore del Feyenoord: "Roma? Restano ottimi giocatori e alla fine non ci sarà tanta differenza"

Il difensore del Feyenoord, Quilindschy Hartman, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell’andata dei playoff di Europa League contro la Roma. Di seguito le sue parole.

Si parla di un virus influenzale nella vostra squadra.
“Non è così grave come ho letto da qualche parte. Giusto uno-due giocatori hanno avuto qualche problema, gli altri sono tutti in ottima forma”.

Hai già marcato Griezmann, ora ti attende Dybala.
“Penso non basti solo un giocatore in marcatura, ne servono altri per contenerlo. La nostra difesa sta reggendo bene rispetto alla passata stagione, stiamo giocando spesso insieme e stiamo migliorando. Subiamo pochi gol da diverso tempo, siamo fiduciosi”.

Differenze tra la Roma di Mourinho e quella di De Rossi?
“Sì, guardo tante partite e ci sono delle differenze. Ora giocano più offensivi rispetto a prima, ma restano ottimi giocatori e alla fine non ci sarà tanta differenza”.

State affrontando molto spesso la Roma, sarebbe ora di vincere.
“L’intenzione è questa sicuramente, ma non perché parliamo della Roma ma perché si tratta di un’importante partita in Europa League. Vogliamo avanzare ancora e quindi dobbiamo eliminare la Roma”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Lukaku / Milan-Roma
Le possibili scelte di De Rossi per la sfida di domenica, ore 18:00, contro i bianconeri...
Riccardo Orsolini
Dopo il pareggio a reti bianche nel derby della Mole, anche tra Bologna e Monza...
Bologna squadra
Il Bologna rischia di perdere una pedina fondamentale a una settimana dallo scontro Champions con...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie