Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La Roma a Brighton senza Dybala e Lukaku

Lukaku resta a Roma, Dybala potrebbe essere risparmiato per il match

Con un solido vantaggio di 4-0 nell’andata e i quarti di finale dell’Europa League a portata di mano, la Roma si prepara ad affrontare il Brighton, come riporta Leggo. La squadra capitolina dovrà preservare il proprio vantaggio e contrastare qualsiasi tentativo di rimonta da parte degli uomini di De Zerbi. In questa sfida, De Rossi dovrà fare a meno di Lukaku (rimasto a Roma) e potrebbe affidarsi a Dybala dalla panchina.

“Romelu ha un problema cronico all’anca e ha richiesto un riposo, mentre Paulo è disponibile e in buone condizioni. Devo ancora decidere se farlo partire dall’inizio o meno. È importante comprendere che possiamo giocare bene anche senza di loro due”, ha dichiarato De Rossi.

Il tecnico respinge l’idea di limitarsi a difendere il vantaggio acquisito: “Gestire un vantaggio non significa solo chiudersi in difesa; dobbiamo mantenere un atteggiamento propositivo. Cercheremo di segnare almeno due gol e provare a farlo anche questa sera. Inoltre, loro dovrebbero segnarne sei per ribaltare la situazione, il che sembra improbabile anche se De Zerbi è un allenatore brillante.”

Sulla questione del turnover, De Rossi esprime fiducia in tutti i suoi giocatori: “Non ci sono riserve o titolari nella mia squadra. Voglio vedere forze fresche in campo e ottenere un risultato importante come abbiamo fatto all’andata, in modo da affrontare la pausa con due vittorie consecutive.”

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dybala - Milan-Roma
Il derby italiano d'Europa League tra rossoneri e giallorossi ha catturato l'attenzione di moltissimi appassionati,...
Abraham - Milan-Roma
Tammy Abraham è tornato dopo due spezzoni importanti contro Lazio e Milan, potrebbe strappare la...
Francesco Totti porterà in udienza per il divorzio le prove di un altro tradimento subito...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie