Resta in contatto

Rassegna Stampa

Gazzetta Dello Sport, “Stadium inviolabile: 8 partite, 8 k.o. Ma papà De Rossi…”

8 K.O. in 8 gare allo Stadium, Alberto De Rossi l’unico ad uscirne vincitore con la sua Primavera. Da Luis Enrique a Di Francesco, nessuno ne è uscito vincitore.

Dal 2011, anno di inaugurazione dello Stadium, ad oggi, la Roma non è mai uscita vincitrice dallo Stadium. In questi otto anni la Roma è diventata americana mentre la Juve è diventata la squadra dominatrice di Italia. Non solo vincitrice, ma nemmeno un pareggio per la squadra della capitale, 4-0 la sconfitta più pesante che risale al 22 aprile 2012.

Doppia sconfitta in un anno poi nel 2014. E’ gennaio quando la squadra di Garcia, con tanto di doppia espulsione ai danni di De RossiCastan, cade 3-0 allo Stadium; mentre 9 mesi più tardi la Roma se la gioca, ma ne esce comunque sconfitta per 3-2 grazie al gol decisivo nel finale di Bonucci, e dopo che la Roma la aveva ripresa due volte con Totti Iturbe. E’ la famosa sera del violino di Rudi Garcia. Come quell’anno, l’anno scorso la Roma stava andando vicino al pareggio, sciupato nel finale dall’errore sottoposta di Schick, beffato da Szczesny.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Il mio primo vero amore... un sogno vederlo sulla panchina della Roma come allenatore"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Finire il vostre preoccupazioni d denaro stupido la mia offerta di prestito. Offro di 5000 ha 200 000 000 € un interessato del 3% per anno e-mail:..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Grande Barone! Iniziai allora a tifare la Roma, per la sua zona totale e quel genio di Falcao!"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa