Resta in contatto

News

Vizoco (preparatore atletico Roma): “Per noi la preparazione cambia poco in questo momento, siamo tutti concentrati sulla Virtus Entella”

Il preparatore atletico giallorosso fa il punto sul ritorno agli allenamenti con un intervista a Sky Sport.

Queste le parole del preparatore atletico della Roma, Nicandro Vizoco, dopo il ritorno agli allenamenti della squadra e in vista dal match di Coppa Italia contro la Virtus Entella.

“Per noi la preparazione cambia poco in questo momento, siamo tutti concentrati sulla Virtus Entella, giocare lunedì ci dà la possibilità di migliorare ancora.

Come gestire i richiami atletici?
Con gradualità, pur con una sola settimana di stop si perde qualcosa e si deve cercare di riprendere il ritmo ed evitare rischi dovuti alla pausa.

Traumi muscolari?
Si cerca di monitorarli e per farlo centelliniamo i carichi di lavoro.

Benefici e svantaggi dopo la sosta?
Ci sono solo benefici perché il calendario della Roma è molto fitto, quindi è indispensabile avere una pausa. Gli svantaggi sono dovuti a una perdita di ritmo, che poi viene ripresa non appena si scenderà in campo”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ha la panzetta!!!!

Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Il like a Manolas? Brutto brutto!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Tifo Lazio ma ammiravo Agostino come calciatore e come uomo. Apprezzo molto anche suo figlio. Il coro con il suo nome mi faceva venire i brividi."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Te vojo bene Principe! Sei stato il mio idolo da ragazzino, dopo Falcao il giocatore che mi ha fatto innamorare della AsRoma e di Roma."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Gli anni della Magica... indimenticabili momenti di sport ancora genuini con un allenatore maestro in tutti i sensi un grazie grande e sentito......"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "L'anima della Roma"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da News