Resta in contatto

News

Serie A, Miccichè: “Le milanesi devono tornare protagoniste, senza nulla togliere a Roma e Napoli”

Il Presidente: “Mi sembra che anche questo campionato sia molto interessante, seppur con il distacco tra la prima e la seconda, ma mai dire mai”

Il Presidente della Lega Serie A, Gaetano Miccichè, è intervenuto ai microfoni di “Radio anch’io Sport“, commentando come sia necessario per l’appeal del calcio italiano, la possibilità di vedere vincere lo scudetto da una concorrente diversa dalla Juventus: “L’alternanza certamente è sempre una virtù in qualunque settore. Sono convinto che dovranno tornare protagoniste le due milanesi nella lotta per lo scudetto, senza nulla togliere a Roma e Napoli, che hanno reso dura la vita alla Juve nelle ultime stagioni. Mi sembra che anche questo campionato sia molto interessante, seppur con il distacco tra la prima e la seconda, ma nelle ultime giornate spesso ci sono delle sorprese. Quindi mai dire mai”.

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News