Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Eur, Virginia Raggi: “Noi come istituzioni siamo al fianco della Roma per velocizzare le macchine amministrative”

“L’apparato di governo un supporto alle imprese”

La sindaca di Roma Virginia Raggi è intervenuta nel corso della presentazione della nuova sede della Roma all’Eur. Queste le sue dichiarazioni: “Io ringrazio i padroni di casa nella persona del vicepresidente Baldissoni e del CEO Fienga e saluto il Presidente del Consiglio e tutti i presenti. Questa è una serata molto importante perché, come si è detto, quella che nasce come una squadra di calcio, nel tempo si evolve e diventa molto di più, un progetto imprenditoriale importante e questo è un ulteriore passo avanti. Le istituzioni sono qui per testimoniare la propria vicinanza a tutti coloro che scommettono sulla riuscita del proprio progetto. Noi come istituzioni non solo siamo al vostro fianco, sappiamo che spesso la burocrazia e le amministrazioni sono molto più lenti di quanto voi non siate. Il nostro obiettivo è quello di velocizzare sempre di più le macchine amministrative, l’apparato di governo per essere un verso supporto alle imprese. Questo dev’essere un elemento di rilancio per la nostra comunità romana e del nostro Paese. Noi ci siamo e in bocca al lupo per questa vostra nuova avventura”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News