Resta in contatto

Prima Squadra

Roma-Fiorentina 2-2 (12′ Pezzella, 14′ Zaniolo, 50’Gerson, 57′ Perotti): non si va oltre al pareggio

Si scende in campo all’Olimpico alle ore 21

Trentesima giornata di Serie A, turno infrasettimanale. La Roma, reduce da due sconfitte di fila, ospita allo Stadio Olimpico la Fiorentina di Stefano Pioli, per rispondere a una delle ultime chiamate utili in ottica Champions League. Il quarto posto dista attualmente 5 punti. L’ultimo precedente tra le due squadre è il clamoroso 7-1 dei viola in Coppa Italia dello scorso 30 gennaio, mentre la partita di andata al Franchi (3 novembre 2018) è terminata con un pareggio per 1-1. Infine, l’ultima sfida allo Stadio Olimpico è quella del 7 aprile 2018, nella quale la Fiorentina vinse 0-2.

Sarà la partita numero 80 tra le due squadre in Serie A all’Olimpico: la Roma ne ha vinte 37, la Fiorentina 15, mentre i pareggi sono stati 27. In assoluto sono invece 159 i precedenti nella massima serie tra giallorossi e viola: dominano i pareggi (59), le vittorie capitoline sono 52 e quelle toscane 48.

Il match sarà visibile su Sky Sport Uno Hd (ch. 201 satellite, 372 digitale terrestre) e Sky Calcio 3 Hd (253). Gli abbonati avranno modo di vedere la gara anche grazie all’app Sky Go.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA (4-3-3): Mirante; Santon, Fazio, Jesus, Kolarov; Nzonzi, Cristante, Zaniolo; Kluivert, Dzeko, Perotti
A disp.: Olsen, Fuzato, Marcano, Karsdorp, Pellegrini, De Rossi, Riccardi, Pastore, Coric, Under, Schick
All.: Claudio Ranieri

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Vitor Hugo, Pezzella, Biraghi; Veretout, Benassi, Dabo; Muriel, Simeone, Gerson
A disp.: Terracciano, Brancolini, Ceccherini, Hancko, Laurini, Vlahovic, Norgaard, Chiesa, Montiel, Mirallas
All.: Stefano Pioli

Arbitro: Davide Massa di Imperia
Assistenti: Alassio-Di Liberatore
IV uomo: Calvarese
VAR: Mazzoleni
AVAR: Bindoni

LIVE

20.00 – Anche la Roma conferma in grafica le scelte di Ranieri

19.53 – La Roma è arrivata allo Stadio Olimpico

19.47 – La Fiorentina ufficializza le scelte di Pioli con un tweet

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra