Resta in contatto

Rassegna Stampa

CorSport, “Petrachi sta già lavorando su Barella e il sogno Belotti”

Una volta liberato dal Torino, il ds si dedicherà esclusivamente alla Roma

Imminenti le dimissioni di Petrachi col Torino. Una volta consegnata a Cairo, il dirigente si dedicherà in toto alla Roma. Con l’obiettivo di costruire una squadra competitiva per il futuro. Col suo arrivo, intanto, sarà chiarita la condizione di Francesco Totti. Per adesso non ci sarà nessun aumento di potere, ma l’ex capitano in ogni caso non se ne andrà. Salutato De Rossi, è difficile la conferma di Nzonzi. Per questo si lavora per portare nella Capitale Nicolò Barella. L’interesse per lui non esclude un possibile arrivo di Tonali. In avanti, invece, il sogno si chiama Andrea Belotti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa