Resta in contatto

Edicola

L’Edicola, Fonseca pronto a sbarcare a Roma. Si lavora per Ismaily

Tutta la rassegna stampa in un click

LA GAZZETTA DELLO SPORT – Una doppietta di Estrella Galeazzi consente alla Roma Primavera di avanzare alle semifinali scudetto.

Fonseca ha chiesto esplicitamente Ismaily alla dirigenza giallorossa. E piace anche Andrea Pinamonti dell’Inter.

Dzeko verso l’Inter. Potrebbero partire anche Under, Manolas e Perotti per esigenze di bilancio.

Le possibili mosse di Fonseca: Florenzi e Pellegrini confermatissimi, Kluivert piace al portoghese.

Schick fa una straordinaria doppietta in nazionale.

Tutto fatto per Fonseca. Sarà il nuovo allenatore.

CORRIERE DELLO SPORT – Fonseca non vede l’ora di arrivare alla Roma.

La Roma tratta per Ismaily.

CORRIERE DELLA SERA – Le parole di Manolas in conferenza stampa prima di Grecia-Italia.

IL TEMPO – Mercoledì Fonseca sarà a Londra da Pallotta per firmare il biennale con opzione per il terzo anno.

IL MESSAGGERO – La Roma è pronta a rivoluzionare la rosa: piacciono Ismaily, Florentino e Vlachodimos.

La Roma fa il pieno in Grecia-Italia: sono 7 i giallorossi presenti nel match. Manolas per i padroni di casa e Mirante, Florenzi, Cristante, Zaniolo, El Shaarawy e Lorenzo Pellegrini.

Pallotta e Virginia Raggi discutono sulla questione parcheggi dello Stadio della Roma.

Fonseca paga di tasca sua, rinunciando a premi e compensi, per liberarsi dallo Shakhtar.

LA REPUBBLICA – Fonseca rinuncia ai premi maturati con lo Shakhtar per pagare parte della clausola per liberarsi.

La rosa della Roma sarà rivoluzionata per far posto a giocatori utili a Fonseca.

Maxi operazione tra Roma e Inter: Conte ha chiesto Florenzi a Marotta. Nel frattempo Petrachi prova a convincere Icardi ad accettare il progetto Fonseca.

TUTTOSPORT – Fonseca rinuncia a premi e compensi per indennizzare lo Shakhtar.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Edicola