Resta in contatto

Prima Squadra

Fazio: “Ormai mi sento romano. Sarà importante partire bene in campionato” (VIDEO)

Parla il difensore argentino dal ritiro giallorosso

Federico Fazio, centrale difensivo giallorosso, ha condiviso ai microfono di “Roma Radio” le sue prime impressioni di questo ritiro a Trigoria.

 

Che sensazioni hai?
“Ormai arrivato a questo quarto ritiro mi sento romano, non solo io ma tutta la mia famiglia ci troviamo benissimo qui a Roma”.

C’è un po’ di curiosità per capire la preparazione, cosa vuole Fonseca?
“Sì, c’è molta curiosità anche per capire il nuovo allenatore, è normale, abbiamo voglia di allenarci al massimo in questo periodo”.

Ti ricordi quando l’abbiamo incontrato in Champions Fonscea?
“Sì, è stata una partita molto dura, soprattutto da loro, giocavano molto col pallone e non è stato facile passare”.

Quando un allenatore dice che vuole giocare con coraggio, un difensore centrale si preoccupa?
“No, si preoccupano sopratutto i portieri (ride, ndr), comunque mi piace giocare col pallone quindi aspettiamo di vedere come gioca il mister”.

Fazio sarà quindi un allenatore che farà giocare la sua squadra in maniera offensiva?
“Mi piace giocare il pallone e guadagnare campo, guardando avanti.”

Che campionato sarà?
“Tanti cambi nelle squadre che lottano per il vertice, allenatori e giocatori. Sarà qualcosa di diverso per la Serie A e per noi, dobbiamo abituarci a breve e conoscerci bene. Sarà una bella sfida. Penso che sarà molto importante iniziare bene e restare vicini, la partenza buona ti dà fiducia”.

Ritiro a Trigoria lo preferite?
“Da quando sono arrivato Trigoria è cambiata tanto. Ha cose positive come la montagna o la tournée, anche se il clima è molto umido”.

Ti sei abituato nel tempo a cambiare compagni?
“Sì, resto in contatto con molti. Ma è una cosa normale”

Che ti aspetti da Fonseca?
“E’ molto buono avere un allenatore esigente come Fonseca, fa lottare più forte e forse ti fa arrivare meglio al campionato. Avremo tempo per prepararci al meglio, allenarci forte”.

Fonseca era una difensore…
“Può aiutare sì, per l’esperienza che ho avuto gli allenatori che hanno fatto il difensore aiuta sicuramente”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Dopo l’intervista di questa mattina a Roma Radio, Federico Fazio si dimostra carico e pronto per il ritorno al lavoro a Trigoria. In un post su Instagram, il difensore argentino ha postato una foto che lo ritrae al lavoro durante uno dei due allenamenti svolti finora: “Excited to be back”, il messaggio del numero 20 romanista. […]

trackback

[…] l’intervista di questa mattina a Roma Radio, Federico Fazio si dimostra carico e pronto per il ritorno al lavoro a Trigoria. In un post su […]

Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Il mio primo vero amore... un sogno vederlo sulla panchina della Roma come allenatore"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Finire il vostre preoccupazioni d denaro stupido la mia offerta di prestito. Offro di 5000 ha 200 000 000 € un interessato del 3% per anno e-mail:..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Grande Barone! Iniziai allora a tifare la Roma, per la sua zona totale e quel genio di Falcao!"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Prima Squadra