Resta in contatto

Rassegna Stampa

CorSera, “De Rossi furioso sulle voci di ritiro: non ha ancora preso una decisione”

Daniele De Rossi in questo momento è un uomo tormentato, che ancora non ha deciso il proprio futuro, anche se ha intenzione di sciogliere a breve la riserva

Chi lo conosce bene sa che il suo stato d’animo in queste settimane è stato altalenante: ci sono stati giorni in cui sembrava convinto di accettare nuove sfide da calciatore, altri in cui l’addio è sembrato l’unica soluzione.

Di sicuro per il momento c’è solo il fatto che l’ex capitano giallorosso si alleni tutti i giorni al centro sportivo dell’Acqua Acetosa come se dovesse scendre in campo domani.

Le alternative comunque non gli mancano. La Fiorentina lo aspetta a braccia aperte. Firenze per lui sarebbe la scelta migliore, dal punto di vista calcistico ma anche per non dover stravolgere la sua vita familiare. Se invece deciderà di appendere le scarpe al chiodo, c’è Roberto Mancini che lo vuole in Nazionale, soluzione che gli consentirebbe di frequentare il corso di Coverciano e di studiare da allenatore. Lo riporta Il Corriere della Sera.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Nostalgia assoluta per quello che ha fatto per la società, per la squadra ed anche, per me soprattutto, per noi tifosi, ci ha insegnato molto. Non..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Ma è mai possibile che il nostro amato CAPITANO, che tutto il mondo del calcio ci invidia, non possa avere un ruolo determinante come dirigente nella..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "DDR Allenatore per la prossima stagione!"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Grande Principe!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Agostino DIBBBA il capitano di quando ero bambino..il primo capitano che ho visto allo stadio !!forse per questo ho un ricordo speciale!!!assurdo come..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa