Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

I consigli della Roma per chi si recherà allo stadio domani (COMUNICATO)

Il club, tramite una nota sul sito ufficiale, comunica alcune informazioni utili per chi si recherà allo stadio Olimpico domani sera in occasione di Roma-Genoa

In una nota apparsa sul sito ufficiale, il club giallorosso ha consigliato i tifosi di “presentarsi con sufficiente anticipo” all’appuntamento con la prima giornata di campionato, in programma allo Stadio Olimpico domani alle 20.45. Queste le parole della Roma:

“In occasione della prima gara della Serie A 2019-20 tra Roma e Genoa prevista per domenica 25 agosto all’Olimpico con calcio di inizio alle ore 20:45, la Roma informa tutti i tifosi che, al fine di un più agevole e rapido accesso all’impianto sportivo, si raccomanda e consiglia di presentarsi allo stadio con sufficiente anticipo rispetto all’orario di inizio della gara.  Ricordiamo che l’apertura dell’impianto è prevista per le ore 18:45.  Al fine di agevolare le procedure d’accesso allo stadio Olimpico il Club inoltre invita gli abbonati a presentarsi agli accessi muniti di abbonamento su app AS Roma-Il mio Posto o tessera, oltre a un documento di riconoscimento, e i tifosi che hanno acquistato un tagliando a presentarsi allo stadio muniti di biglietto e documento di riconoscimento”.

QUI IL COMUNICATO UFFICIALE

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News