Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Al centro del Lecce è pronto Tachtsidis

L’ex Roma pronto a prendersi il centrocampo salentino

Da quella vittoria contro la Roma a una nuova speranza che s’accende ancora dinanzi alla Roma. Per farsi coraggio nel cercare il primo punto in questo campionato al Via del Mare, davanti a quasi 26.000 spettatori, il Lecce ripensa all’ultima giornata felice trascorsa in Serie A nel proprio stadio. Era il 7 aprile 2012 quando i giallorossi di Cosmi superarono per 4-2 la formazione capitolina, con doppiette di Muriel e Di Michele.

Affidando sempre a Mancosu, straordinario goleador (4 centri consecutivi, dei quali 3 su rigore), il compito di inserirsi a sorpresa, da falso nueve, in zona tiro, Liverani dovrebbe puntare ancora su Babacar e magari confermare Falco. L’allenatore ha molti dubbi a centrocampo. Bloccatosi ieri Tabanelli per un problema muscolare e quasi intoccabile Majer, sarebbe pronto a rientrare Tachtsidis. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa