Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Da Dzeko a Pau Lopez, torna la vera Roma

Ora c’è bisogno della vera Roma dopo che il turnover fatto da Fonseca ha assemblato una formazione in cui i calciatori facevano fatica a capirsi

La squadra è tornata in charter ed avrà 48 ore per preparare la partita contro il Cagliari prima della seconda sosta stagionale. Di sicuro ci sarà il ritorno di Dzeko che ieri è stato sempre in panchina. Senza di lui la Roma ha denunciato limiti nella fase di finalizzazione della manovra.

Rivedremo dal primo minuto anche Pau Lopez, Florenzi e Kolarov. In difesa torna Smalling mentre a centrocampo è atteso il rilancio di Veretout. Il francese, però, può giocare anche sulla trequarti e molto dipenderà da come Pastore recupererà dallo sforzo di coppa.

Se dovesse andare in panchina allora ci sarebbe la conferma per Diawara. Potrebbe essercia nche un leggero cambio di modulo con il passaggio all’albero di Natale e due trequartisti dietro a Dzeko. In panchina Zappacosta che potrebbe giocare uno spezzone di partita mentre bisogna attendere per Under e Perotti. Lo scrive il Corriere dello Sport.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa