Resta in contatto

Calciomercato

Jesus sempre meno impiegato: su di lui Torino e Sampdoria. Piace anche all’estero

Il difensore brasiliano potrebbe lasciare la Roma per cercare continuità

L’ultima apparizione di Juan Jesus con la maglia della Roma è datata 25 settembre, contro l’Atalanta, entrato al minuto 56 al posto di Spinazzola. Il centrale brasiliano, arrivato in giallorosso nel 2016, sembra aver perso spazio ed essere finito in fondo alle gerarchie di Fonseca.

Contro il Milan è arrivato pure l’esordio di Mert Çetin, che ha mostrato buona personalità, forse una certificazione della posizione marginale del centrale ex Inter. Come riporta Calciomercato.it il futuro di Juan Jesus potrebbe essere lontano da Roma ed emergono con forza due piste italiane. La prima porta al solito Torino, più volte accostato al giocatore nelle ultime sessioni di mercato. L’altra porta invece alla Sampdoria di Claudio Ranieri, che verosimilmente a gennaio interverrà sul mercato. All’estero invece le candidate più accreditate sembrano essere Porto e Zenit.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Poi si fa male qualcuno,o utilizzano e fa la sua porca figura e tutti a dire “tenemoselo”
Cetin è forte, ma ha giocato 10 minuti. Non esageriamo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Ma xche ancora sta a roma

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Lo proverei terzino per rifiatare Kolarov…come centrale Cetin è più forte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Magari ci casca qualcuno!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Quando… domani…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Povera stella..è stato emerginato…bene era ora

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Jesus Ha raccolto mooooolto di più di quello che ha dato alla Roma!INCARTAMOIELO!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Via subito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Come portarsi sfiga da soli i centrali di difesa sono gli unici che non si sono infortunati lui è il quarto

Advertisement

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Che dire? Come giocatore, un grande Campione, come uomo purtroppo no lo conoscevamo bene fino in fondo e poi chi di noi non sbaglia nella propria..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Calciomercato