Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Roma in campo

Udinese-Roma 0-4 (14′ Zaniolo, 52′ Smalling, 54′ Kluivert, 66′ Kolarov): giallorossi al quarto posto

Alle 21.00 la Roma scende sul campo della Dacia Arena di Udine, per sfidare i bianconeri nel turno infrasettimanale del campionato. Fonseca cerca i 3 punti

LA GALLERY DI SIAMOLAROMA.IT

La Roma torna in scena in questa seconda infrasettimanale di campionato. I giallorossi di Paulo Fonseca, reduci dalla bella vittoria contro il Milan di domenica, cercano nuovamente la via della vittoria, in vista anche dello scontro diretto con il Napoli all’Olimpico in programma sabato pomeriggio. Davanti però c’è una squadra che ha voglia di riscatto: gli uomini di Tudor, usciti pesantemente sconfitti dalla gara contro l’Atalanta (che gli ha visti soccombere per 7-1), vogliono ridare fiducia ai propri tifosi con una bella prestazione tra le mura amiche.

LE ULTIME DAI CAMPI

ROMA – Nonostante la continua emergenza infortuni, Fonseca può nuovamente contare su alcuni elementi, come Kluivert, tornato dalla squalifica rimediata contro la Sampdoria e Under, completamente ristabilito. Continuano i problemi sulla linea mediana, ecco perché anche oggi il tecnico lusitano opterà per l’utilizzo di Mancini a centrocampo. Probabile l’inserimento di Pastore negli 11 titolari: l’argentino è stato il migliore in campo nella sfida contro il Milan, difficile levarlo in questo momento.

I CONVOCATI / LA CONFERENZA STAMPA DI FONSECA

UDINESE – Dopo il pesante 7-1 subito dall’Atalanta, i bianconeri hanno iniziato da lunedì il ritiro anticipato, per riprendere la concentrazione persa. Il 3-5-2 di Tudor non potrà avere a disposizione Opoku, squalificato dopo la mattanza contro l’Atalanta, e davanti a Musso dovrebbero schierarsi BecaoEkong e Samir. A destra ter Avest, a sinistra Sema e in mezzo JajaloDe Paul e Mandragora, con Okaka-Nestorovski davanti. Difficile che Lasagna possa essere recuperato.

I CONVOCATI / LA CONFERENZA STAMPA DI TUDOR

I PRECEDENTI

Udinese e Roma si sono sfidate 90 volte con 21 vittorie dei friulani e 46 dei capitolini. Netto anche il margine su gol fatti e gol subiti con i giallorossi in vantaggio per 164 a 100. Quella di oggi sarà la sfida numero 46 in casa dell’Udinese, anche qui in vantaggio gli ospiti con 19 vittorie a 15 e 11 pareggi. Dopo 5 vittorie consecutive alla Dacia Arena, nello scorso anno i giallorossi sono usciti sconfitti dalla trasferta friulana: il gol di De Paul regalò i 3 punti ai padroni di casa, poi sconfitti nella gara di ritorno all’Olimpico vinta grazie alla rete di Edin Dzeko.

DOVE VEDERLA 

Udinese-Roma sarà trasmessa in diretta esclusiva in streaming da DAZN, il servizio di streaming su abbonamento. Se però siete clienti Sky e avete attivato l’abbonamento con DAZN, potete vedere Udinese-Roma sul canale 212 del satellite.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Ottobre 30, 2019 Anteprima

Dettagli

DataOraLeague
Ottobre 30, 201921:00Serie A

Risultati

Squadra1st Half2nd HalfGoalsEsito
Udinese000Loss
Roma134Win

Udinese

Roma

I GIUDICI DI GARA 

Arbitro: Irrati
Assistenti: Lo Cicero-Bottegoni
IV Uomo: Illuzzi
VAR: Mazzoleni
AVAR: Vivenzi

LIVE PRE PARTITA

20:22 – I portieri della Roma in campo per il riscaldamento

20:10 – Le scelte di Tudor per la sua Udinese. 3-5-2: Musso; Becao, Ekong, Samir; Ter Avest, Mandragora, Jajalo, De Paul, Sema; Okaka, Lasagna


20:01 – La formazione ufficiale della Roma. 4-2-3-1: Pau Lopez; Santon, Smalling, Fazio, Kolarov; Mancini, Veretout; Zaniolo, Pastore, Kluivert; Dzeko

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma in campo