Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

La Roma annuncia una collaborazione con il brand di lifestyle ’47 (COMUNICATO)

“L’accordo ci consente di consolidare il successo del brand Roma nel settore del lifestyle”

La Roma, tramite un comunicato sul proprio sito ufficiale ha annunciato la collaborazione con ’47, brandi di lifestyle di Boston:

“L’AS Roma è lieta di annunciare la collaborazione con ’47, società di lifestyle di Boston, che fornirà al Club giallorosso una serie di prodotti esclusivi dedicati ai suoi tifosi

La collaborazione consisterà principalmente nella realizzazione, da parte del brand statunitense, di sciarpe e cappelli esclusivi. La gamma prodotti includerà inoltre alcuni tra i modelli di baseball cap più iconici dell’azienda come gli style MVP e CLEAN UP (cappellini strutturati, con visiera curva, regolabili) e un’ampia gamma di sciarpe e berretti in lana che saranno disponibili presso tutti gli ASRoma Store, su www.asromastore.com e sul sito www.47brand.com.

Siamo lieti di avviare questa collaborazione con ’47“, ha affermato Francesco Calvo, Chief Operating Officer di AS Roma. “Siamo consapevoli della forza del nostro partner, che è considerato leader mondiale nella produzione di cappellini e intendiamo mettere a disposizione i loro prodotti ai nostri tifosi di tutto il mondo. Questo accordo ci consente, inoltre, di consolidare il successo del nostro brand nel settore del lifestyle“.

Vedere il nostro marchio schierato al fianco dell’AS Roma dimostra quanto il nostro sia un brand globale“, ha affermato il co-proprietario di ’47 Steven D’Angelo. “Siamo entusiasti di offrire ai tifosi giallorossi le nostre sciarpe e i nostri cappelli esclusivi e siamo desiderosi di proseguire questa partnership negli anni a venire“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News