Resta in contatto

Rassegna Stampa

Thuram jr gela la Roma che ora rischia

Come all’andata il veleno nella coda

La Roma è sconfitta all’ultima curva con un Fazio che sembra l’imbranato di una discoteca con molte ombre e una luce sola. Il difensore è nefasto nel primo tempo con un autogol, con palla uscita in fallo laterale, e nel secondo è bomber per portare il match sull’1-1. Infine è distratto nel finale, complice Smalling, lasciando spazio a Thuram per il 2-1.

La Roma avrebbe meritato diu più in una serata assai poco luminosa anche se rimessa in piedi. Adesso la classifica nel girone parla una lingua inaspettata: il turco. All’andata i giallorossi li avevano travolti e giovedì 28 c’è la trasferta ad Istanbul. Lo riporta La Repubblica.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Ciliegina sulla torta...allenatore as roma!!!!!! Che spettacolo!!!!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Leggere dietro i silenzi di persone che come Agostino erano tanto taciturni e' quasi impossibile e spesso puo'avere dei risvolti imprevedibili e..."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "videoNils Liedholm - Siamo la Roma"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Grande capitano grande uomo"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Daniele vena gonfia di passione"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rassegna Stampa