Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

FUT Champions Cup: il percorso della Roma con Nawid “GoalMachine” Zoorzai (FOTO/VIDEO)

La Roma cambia nome e ingaggia il progamer Nawid Zoorzai il suo cammino nel primo stage della FUT Champions Cup

Cambio nome ma non di sostanza: Fnatic resta come supporto alla AS Roma

Il 6 novembre scorso il pro-gamer della AS Roma, Damian Augustyniak (in arte Damie), ha pubblicato un tweet sottolineando come: “La fantastica partnership con AS Roma continuerà. Non sarà più Roma Fnatic ma si chiamerà Roma Esports, pur godendo comunque del supporto dello staff Fnatic”. Scarsi e poco rilevanti dunque le modifiche di questo accordo, la Roma cambia nome nel gaming ma non smette di frequentare i placoscenici più importanti.

Fut Champions Cup e la new entry canadese Nawid “GoalMachine” Zoorzai

Nel corso dell’ultimo weekend a Bucarest si è tenuta, infatti, la FUT Champions Cup. Il primo episodio dei sei eventi ufficiali previsti da EASports per il celebre titolo FIFA20. Per Roma Esports si è qualificato Nawid Zoorzai, aka GoalMachine, classe 1999 di origini canadesi ed ex Team Rogue, player su Xbox (come Zelonius).

L’amarezza dopo l’eliminazione al quinto round

Il rendimento del pro-gamer giallorosso che ha sposato i colori capitolini proprio il 7 novembre scorso, alla vigilia della FUT Champions Cup, non è stato quello che ci si aspettava come lui stesso ha dichiarato attraverso un tweet pubblicato sul proprio profilo ufficiale: “Non ho giocato al mio livello ma prometto che tornerò più forte. Grazie a tutti coloro che mi hanno supportato”.

Il cammino di Nawid Zoorzai si è infatti fermato al quinto round nella top 33-64 del mondo. Anche la Roma però attraverso il proprio profilo ufficiale Twitter promette: “Torneremo più forti al prossimo evento”. Tempo di lavorare duro per GoalMachine che nonostante ottimi spunti e giocate mostrati all’interno dell’evento non è riuscito ad entrare tra i migliori al mondo.

Ecco le migliori giocate di Nawid “GoalMachine” Zoorzai durante il primo stage della FUT Champions Cup

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Tante le novità, a partire dalle 4 squadre in più e dal girone unico...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...