Resta in contatto

Rassegna Stampa

L’audio shock rubato a De Siervo (AD Lega A): “Cori razzisti? Spegniamo i microfoni”

Il “consiglio” sui microfono direzionali

Audio shock rubato a Luigi De Siervo. Nel file si sente chiaramente l’AD della Lega A ammettere di aver dato disposizione di spegnere i microfoni direzionali delle curve per evitare che in tv vengano uditi i cori razzisti. La FIGC sta valutando di aprire un’inchiesta. La conversazione è stata registrata con un telefonino lo scorso 23 settembre a margine del consiglio di Lega. Nella sala erano presenti Gaetano Micciché (ex presidente della Lega), Luca Percassi (Atalanta), Alessandro Antonello (Inter), Paolo Scaroni (Milan) e Ruggero Stincardini (segretario verbalizzante). Lo scrive La Repubblica.

Il quotidiano ha contattato De Siervo, che ha ammesso l’originalità dell’audio e ha preannunciato querela: “Nell’audio si sente solo una frazione del ragionamento. Che era molto più ampio – dice l’AD a La Repubblica -. Stavamo parlando di produzione televisiva. […]. Noi produciamo uno spettacolo e lo valorizziamo. […] Stavamo ragionando di come le riprese tv possono raccontare al meglio la bellezza del calcio. Lo facciamo continuamente. E la linea è evitare di indugiare sui brutti episodi che ogni domenica capitano“.

Abbiamo ‘squalificato’ per due giornate il regista che a Cagliari aveva indugiato per 40 secondi, durante un controllo VAR, sulla curva del Cagliari che aveva fatto di tutto. Allo stesso modo abbiamo fermato un regista che aveva inquadrato per troppo tempo un omaggio dei tifosi interisti a Diabolik“.

Conclude De Siervo al giornalista de La Repubblica: “Ma quale censura. Stavamo pensando di come valorizzare un prodotto. […] Ho suggerito di gestire in maniera più precisa il direzionamento dei microfoni. Capita spesso che da casa si sentano dettagli che allo stadio nemmeno si percepiscono“.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback
7 mesi fa

unity Editor Popup

L'audio shock rubato a De Siervo (AD Lega A): "Cori razzisti? Spegniamo i microfoni" – Siamo la Roma

trackback

[…] De Siervo risponde nella conferenza stampa in cui spiega le sue dichiarazioni nell’audio del Consiglio pubblicato dal sito del quotidiano…. «Ma non per questo – aggiunge – possiamo consentire a dieci, venti, trenta, persone […]

Advertisement

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Che dire? Come giocatore, un grande Campione, come uomo purtroppo no lo conoscevamo bene fino in fondo e poi chi di noi non sbaglia nella propria..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa