Resta in contatto

Rassegna Stampa

Segnali per il futuro, rinnova anche Cristante

Il doppio rinnovo di Kolarov e Cristante confermano l’operatività della Roma

Anche in una fase delicata come quella del passaggio di proprietà tra Pallotta e Friedkin, il quotidiano con vista sul prossimo futuro è sotto controllo dell’ala italiana grazie all’operato della triade Fonseca-Petrachi-Fienga. Il portoghese per il campo, il ds nella gestione del mercato e il Ceo/ad nell’indicare le linee guida alla società.

L’obiettivo e la sfida del Ceo è nota: sistemare i conti nel giro di un paio di stagioni, mantenendo competitiva la squadra senza dover esser costretto a privarsi dei pezzi pregiati come accaduto in passato. Il nuovo proprietario è pronto a garantirlo. Per questo motivo il temporeggiare sul rinnovo di Pellegrini da parte del club, non deve preoccupare.

Prima di sedersi ad un tavolo e discutere del rinnovo la dirigenza italiana vuole avere un quadro chiaro di come potrà muoversi nelle prossime stagioni, presentandosi con un piano ambizioso per poi confrontarsi con il ragazzo e andare avanti insieme. Come il vice Dzeko: tra i giovani, piace Scamacca dell’Ascoli, ex giallorosso e di proprietà del Sassuolo. Lo riporta Il Messaggero.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rassegna Stampa