Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Roma Primavera

De Rossi: “Non manca la qualità, ma serve attenzione. Una partita non può finire 5-4”

Il tecnico della Primavera: “Abbiamo problemi di continuità, ma non possiamo rimproverare troppo i ragazzi. Quando si mettono in testa di giocare lo fanno”

L’allenatore della PrimaveraAlberto De Rossi, ha rilasciato un’intervista all’emittente giallorossa Roma TV dopo la sconfitta contro la Sampdoria per 5-4. Queste le sue dichiarazioni:

Che match è stato?
È stata un’altalena di emozioni, positive e negative. Eravamo partiti male, l’avevamo ripresa e abbiamo di nuovo mollato. Siamo andati sopra con una prodezza di D’Orazio, da lì in poi black-out completo e ci siamo fatti rimontare. Siamo abituati ormai a vedere questi due volti della squadra.

Cosa è mancato?
La squadra ha qualità, non manca, ma serve attenzione. Abbiamo problemi di continuità, ma non possiamo rimproverare troppo i ragazzi, che quando si mettono in testa di giocare lo fanno molto bene. Una partita non può finire 5-4: non è un risultato normale.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma Primavera