Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Under, segnali da confermare: Fonseca non può aspettare oltre

La giocata contro la Juventus potrebbe essere la svolta

Della prodezza di Cengiz Under non resterà traccia negli almanacchi: come si era intuito dopo pochi minuti, il gol segnato mercoledì sera è stato archiviato come autogol di Buffon. Ma al suo talento tutti chiedevano un segnale e la giocata è arrivata mercoledì sera. Dopo l’infortunio di Zaniolo il tecnico ha avuto un lungo colloquio con Under.

I chiarimenti necessari sullo scarso impiego, sulla forma fisica da mantenere e sulle garanzie tecniche hanno fatto giungere entrambi a una conclusione: per il turco si tratta del momento più importante da quando veste la maglia della Roma. Il giocatore ha adesso la possibilità di farsi nuovamente apprezzare, al netto del dispiacere per l’infortunio di un compagno di squadra con il quale va molto d’accordo. Ora deve cogliere l’opportunità e tornare a spaccare le difese avversarie. Lo scrive il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa