Resta in contatto

Rassegna Stampa

Fonseca le prova tutte. Chance per Bruno Peres

È il meno responsabile di questa crisi, ma è quello che dovrà risolverla

Paulo Fonseca si ritrova con una squadra falcidiata dagli infortuni, che non è stata rinforzata sul mercato e che adesso ha scoperto la paura. Troppi i ventenni in un gruppo che adesso sentono la pressione delle sconfitte e della contestazione dei tifosi.

Fonseca è ancora fiducioso, spera di risollevare la Roma. Si affiderà ai giocatori di maggiore esperienza, perché in questi momenti sono quelli che possono guidare i più giovani in campo, quando il pallone scotta.

Sabato contro l’Atalanta molto probabilmente cambierò modulo. Senza Cristante e Diawara dovrà ridisegnare la squadra. Sembra quasi obbligato il ritorno al 4-1-4-1, con il quale la Roma mise insieme una serie positiva di risultati nella prima fase della stagione. Mancini tornerà a centrocampo, dopo essere stato tra i peggiori contro il Sassuolo e Bologna. In difesa Smalling dovrebbe affiancare Fazio, mentre una chance potrebbe averla Bruno Peres. Lo riporta il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa