Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Parere su Tor di Valle. Adesso i grillini tifano per il rinvio

Il M5S probabilmente rinvierà tutto al prossimo mandato

Molti dei grillini presenti in Campidoglio, stufi delle infinite tensioni sullo Stadio della Roma che dovrebbe sorgere a Tor di Valle, vorrebbero rinviare il via libera al nuovo impianto oltre le elezioni. Un po’ come accadrà perla discarica di Monte Carnevale: se ne occupi il prossimo sindaco. Commentando il parere dell’Avvocatura che apriva a un possibile dietrofront sulla delibera Marino e quindi a un “no” allo stadio senza il rischio di incappare in penali, a Palazzo Senatorio ieri i 5S si scambiavano sguardi interrogativi.

Ieri anche la pentastellata Eleonora Guadagno commentava: “Sarebbe meglio rinviare tutto, mandare il voto più in là possibile. Magari al prossimo mandato, perché no? Anche perché bisognerà vedere chi tra noi si sentirà di votare il progetto“. Lo scrive La Repubblica.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa