Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Nono stop per Pellegrini: tutti gli infortuni del centrocampista (DATI)

Il numero 7 giallorosso è stato costretto ad un altro stop a causa di un edema muscolare della coscia destra. E’ il nono stop da quando è tornato a Roma

La Roma deve rinunciare ancora una volta a Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista ha infatti riportato un edema muscolare al flessore della coscia destra, che lo costringerà fuori dal campo almeno nelle gare contro Gent e Cagliari. Purtroppo non si tratta del primo infortunio del giocatore, che da quando è ritornato a Roma nel 2017, ha dovuto fare i conti con diversi problemi fisici per altre 8 volte.

2 ottobre-12 ottobre 2017

Il primo stop del giocatore arriva poco dopo il suo ritorno dalla sua avventura al Sassuolo. Un infortunio muscolare al polpaccio tiene il centrocampista out per 10 giorni.

24 gennaio-27 gennaio 2018

Secondo stop, anche se solo di tre giorni, a causa di un affaticamento muscolare. Fortunatamente sarà solo una la partita saltata dal giocatore.

25 febbraio-1 marzo 2018

A solo un mese di distanza ecco un altro stop, questa volta causato da un infortunio agli adduttori. Anche in questo caso il recupero sarà rapido, costringendo Pellegrini a soli 4 giorni pausa.

27 marzo-3 aprile 2018

Altro mese, altro infortunio: a costare una settimana di distanza dal campo questa volta ci pensa un problema al polpaccio. Niente di serio, ma il giocatore mancherà un altra partita.

24 novembre-27 dicembre 2018

Arriva il primo vero infortunio grave per Pellegrini: il giocatore si ferma in allenamento, e gli esami diagnostici rivelano una lesione muscolare al flessore della coscia destra. Saranno ben 8 le gare in cui il giocatore sarà assente, tra cui la sfida contro l’Inter e la gara di Champions League contro il Real Madrid.

6 marzo-1 aprile 2019

Ancora una volta, la coscia torna ad essere il punto debole di Pellegrini. Il 6 marzo, durante i supplementari contro il Porto, il centrocampista deve abbandonare il campo a causa di un problema al bicipite femorale. Le analisi confermeranno poi la lesione, che costerà al centrocampista ben 26 giorni di stop.

29 settembre-14 novembre 2019

Il nuovo ciclo inaugurato con Paulo Fonseca non parte bene per Pellegrini, che a fine settembre deve fare i conti con quello che, fino ad oggi, è l’infortunio che più di ogni altro l’ha tenuto fuori dal campo: durante la gara contro il Lecce il giocatore abbandona dolorante il campo. Sottoposto ai controlli si scoprirà una frattura del metatarso del piede destro. Il primo ottobre il giocatore verrà operato a Villa Stuart, per poi iniziare il percorso riabilitativo. In tutto il giocatore resterà lontano dai campi per 46 giorni, saltando ben 10 gare.

21 dicembre 2019

Nell’ultima gara di campionato prima del 2019, vinta 1-4 dalla Roma in casa della Fiorentina, Pellegrini si ferma nuovamente a causa di una contusione al piede. Nulla di grave per il centrocampista, che complice anche la pausa natalizia, tornerà in campo per la partita successiva.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Approfondimenti