Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Friedkin, una Roma da salvare

La firma dei contratti preliminari slitta di qualche giorno, al massimo fino a mercoledì

Nessun imprevisto, probabilmente la causa è la presentazione agli investitori lunedì della semestrale del 31 dicembre scorso. La valutazione complessiva della Roma si aggirà sui 720 milioni e i Friedkin non si faranno vedere nella Capitale finchè l’operazione non sarà conclusa.

Il magnate texano inserirà alcuni manager di sua fiducia nel nuovo Cda e ancora si stanno stilando i nomi sul possibile supermanager: i candidati principali sono Gandini, che ha avuto con colloquio con Marc Watts, braccio destro dell’acquirente, e Capello. Il modello è quello di Leonardo del PSG. Lo riporta Il Corriere dello Sport. 

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa