Resta in contatto

Rassegna Stampa

Roma a oltranza, ma per firmare adesso Friedkin non vuole rischi

In Italia bufera per via del coronavirus

Friedkin non ha affatto intenzione di gettare la spunga, e in un grattacielo di Manhattan i suoi legali stanno concludendo l’esame di circa seicento pagine dei contratti preliminari, prima di apporre le firme destinate a sancire il passaggio di proprietà del club giallorosso da James Pallotta al futuro targato Toyota. Dall’altra parte dell’Oceano Atlantico vogliono capire per quanto tempo durerà l’emergenza?

Cosa succederà al campionato? A quanto ammonteranno le perdite previsionali per la Roma? Per questo, le limature su ogni aspetto della trattativa sono indispensabili, anche alla luce della recente fluttuazione del titolo in Borsa. Lo stesso Pallotta, con cui i rapporti sono cordiali, sta prendendo informazioni dalla Roma per rassicurare Friedkin. Lo scrive La Gazzetta Dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa