Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Spadafora attacca: “Quale complotto, non odio il pallone”. L’ira della Lega di Serie A: “Accordo tradito”

Vincenzo Spadafora ha dichiarato: “Macché complotto contro la Serie A, è ridicolo pensarlo“, ma la Lega è infuriata, è stato disatteso un accordo, non si può ripartire con il campionato oltre il 14 giugno.

La replica del ministro dello sport è stata chiara: nessun impegno del governo per un periodo così lungo. Nei prossimi giorni il Comitato tecnico scientifico incontrerà la commissione medica della Figc per rivedere il protocollo, ma il problema è il tempo.

Stiamo cercando di far riprendere gli allenamenti il 18 maggio, il che non significa necessariamente che si riprenda il campionato. Soltanto più avanti sapremo qualcosa sull’evoluzione del virus. Dobbiamo ripartire in sicurezza. Ricordate quando la Lega non si volle fermare? Quante squadre poi sono finite in quarantena?“. La Lazio attacca, Igli Tare rompe il silenzio: “Spadafora non vuole aiutare il calcio” e Marco Parolo si sintonizza sulla stessa linea: “Non siamo trattati allo stesso modo“. Il Corriere dello Sport.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa