Resta in contatto

Rassegna Stampa

Smalling, c’è l’accordo. È quasi Smalling destinazione Roma

Smalling è sempre più giallorosso

L’intrigo sul filo delle sterline diventerà una commedia a lieto fine: Chris Smalling è destinato a restare alla Roma anche nella prossima stagione. Ieri i dirigenti hanno avuto un altro colloquio con l’intermediario che lavora sulla trattativa per conto del Manchester United. Anche le parole di Fonseca (“Stiamo negoziando, siamo fiduciosi”) lasciano pensare che l’affare si farà. Ma non alle condizioni esagerate che hanno posto ex ante in Inghilterra, dove valutano il giocatore 20 milioni. Baldini ha saputo ammorbidire la controparte, nonostante lo scenario eventuale di un incrocio nella prossima semifinale di Europa League che nessuno è in grado di garantire.

La Roma ha ottenuto intanto l’agevolazione sulle modalità di pagamento: Smalling rimarrebbe in prestito per un anno per poi essere acquistato intorno ai 15 milioni nel 2021. Non è ancora finita ma la strada è segnata, con la benevolenza del giocatore che a sua volta rinuncerà a qualcosa per firmare un contratto di quattro anni con la Roma: circa 3 milioni a stagione fino al 2024. Lo scrive “Il Corriere dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Bravo, il più bel commento sul grandissimo e inarrivabile Ago!"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa