Sito appartenente al Network

La vendetta di Bruno Peres, così sta conquistando la Roma: dati e statistiche (FOTO/VIDEO)

“Quando sono arrivato il mister mi ha parlato e ho capito che per stare alla Roma si deve cambiare atteggiamento, bisogna essere professionisti. Sto cercando di fare tutto quello che mi ha detto il mister. Sono felice di poter aiutare i compagni”

Così Bruno Peres ha sintetizzato il suo ritorno in giallorosso e le sue prestazioni culminate con la splendida doppietta inflitta alla SPAL di Luigi Di Biagio. Il brasiliano da quando è tornato nella capitale, dopo 2 anni di purgatorio in Brasile dove sembrava ormai tramontata ogni speranza di rivederlo calcare con successo i campi della Serie A, sta rispondendo alla grande grazie alla cura Paulo Fonseca e grazie soprattutto al cambio modulo che sta esaltando le sue capacità atletiche e offensive.

I 6 GOL DELLA ROMA CON LA DOPPIETTA DI BRUNO PERES

Con il 4-2-3-1 prestazioni discrete ma altalenanti

Solo 7 mesi fa il suo ritorno nella capitale. Bruno Peres ha esordito per soli due minuti nella vittoria per 1-3 sul campo del Genoa, per poi trovare maggior minutaggio nella sconfitta per 4-2 contro il Sassuolo. Prestazioni altalenanti dove mette in mostra diversi limiti difensivi soprattutto ricoprendo il ruolo di terzino destro nella difesa a quattro. Tant’è che Paulo Fonseca in diverse occasioni lo ha provato anche come esterno offensivo alto riscuotendo i primi buoni risultati soprattutto in quanto ad assist e partecipazione alla manovra offensiva. Con il canonico 4-2-3-1, Bruno Peres ha fatto fatica ad adattarsi, evidentemente come anche i compagni di squadra.

Con il 3-4-2-1 media voto e impatto determinante sulle partite

Nonostante questo, dopo l’esclusione dalla partita con il Napoli, ma soprattutto con il passaggio al 3-4-2-1, il brasiliano ha vistosamente aumentato il rendimento di partita in partita. Nella vittoria con il Parma ha ottenuto il sorprendente risultato di 97.7% di precisione dei passaggi, un assist decisivo e ben 5 tiri verso la porta. Le sue cavalcate sulla fascia, le incursioni e le sovrapposizioni che hanno spesso contribuito ad aumentare la pericolosità delle azioni giallorosse sono state una costante apprezzata da Paulo Fonseca, che lo ha schierato per 90 minuti interi in 3 delle ultime 4 partite, diventando una pedina praticamente insostituibile.

Fonte: WhoScored.com

Oltre a rubare l’occhio le prestazioni di Bruno Peres sono migliorate nettamente e le statistiche lo confermano. Come riportato dal portale specializzato Who Scored, il brasiliano ha alzato la propria media voto di quasi 1,00 punto da quando ha cambiato ruolo. Ha infatto aumentato la sua media voti da 6,46 (5 partite da terzino) a 7,38 (come esterno nel centrocampo a 4).

Fonte WhoScored.com

A 30 anni e un passato burrascoso, Bruno Peres sembra aver trovato la sua retta via grazie anche ad un Paulo Fonseca che con il cambio modulo attuale sta rivitalizzando diversi elementi e valorizzando giocatori di cui si rischiava di smarrire le tracce.

Serenità ed equilibrio fuori dal campo: il figlio e la compagna

Non solo campo, ma il ritrovato Bruno Peres passa anche per una vita privata decisamente più equilibrata e serena. Il brasiliano sui social è molto riservato, gli amici lo incoraggiano a dare il meglio in campo, il figlio che è motivo di grande orgoglio per il numero 33 giallorosso e che sui social ogni tanto si concede qualche video per mostrare il suo supporto al papà.

E infine c’è la compagna, anche se vivono la relazione con grande discrezione stanno approfittando dei giorni di riposo concessi da Fonseca per rilassarsi insieme in barca, sul profilo instagram della ragazza spiccano i commenti di gioia e i riferimenti per la vittoria della Roma e la grande prestazione di Bruno Peres. Insomma, per il brasiliano è un grande momento in campo e fuori, segno che ha trovato i giusti equilibri.

LEGGI ANCHE: 

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La sfida dell'Olimpico regalerà tanti duelli interessanti, ne abbiamo analizzati due...
Le due squadre si sono affrontate nello stadio capitolino in due occasioni, tutte in Europa...
I leoni di Di Francesco, dopo un ottima prima parte di campionato, vogliono continuare a...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...