Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Pellegrini di corsa verso la Coppa: pronta la maschera per Duisburg

Il numero 7 potrebbe partire dall’inizio. In caso di forfait pronto Perez

Nell’allenamento di ieri pomeriggio Lorenzo Pellegrini ce l’ha messa tutta per mettersi alle spalle l’intervento al setto nasale e strappare un posto da titolare per la partita di giovedì contro il Siviglia. Il centrocampista dovrà indossare per la sua sicurezza una maschera protettiva in carbonio, del peso di 35 grammi che permetterà al giocatore di avere un campo visivo più ampio a differenza di quella indossata da Dzeko per la doppia frattura all’arco zigomatico destro rimediata a ottobre scorso.

Fonseca non ha nessuna intenzione di privarsene: nelle partite post lockdown, infatti, Lorenzo è sempre partito titolare ad eccezione di Sampdoria, Udinese (squalifica) e quelle dopo l’infortunio (Torino e Juventus). A giocare a sfavore è solo il tempo: gli allenamenti in programma prima del match sono solo tre e uno di questi è quello di rifinitura che si svolgerà a Duisburg (la partenza per la Germania è in programma domani con un volo per Dusseldorf). Se Lorenzo non dovesse farcela, accanto a Mkhitaryan e dietro Dzeko giocherà Carles Perez. Lo scrive Il Messaggero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa