Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Pruzzo: “Se arrivasse l’offerta cederei Dzeko. Confermerei Fonseca”

Parla l’ex Bomber giallorosso: “Come direttore sportivo vorrei un italiano”

Roberto Pruzzo, ex attaccante della Roma dal 1978 al 1988, autore di 106 reti in 240 apparizioni in maglia giallorossa, campione d’Italia nel 1982-1983 e con quattro Coppa Italia nel proprio palmarès, ha parlato a tuttomercatoweb.com e si è soffermato sull’attuale società giallorossa. Ecco le sue parole.

“Come direttore sportivo vorrei un italiano, come allenatore c’è da dire che Fonseca ha chiuso male. Potrebbe succedere che confermi un tecnico perché ce l’hai e non sai se è la scelta giusta. Certo, se lo avessi scelto gli darei un’altra chance. C’è comunque una difesa da ricostruire e un portiere non all’altezza che è costato una cifra esagerata. Dzeko? Sicuri che sia nel mirino di Inter e Juve? Ha 35 anni e guadagna tanto e credo non ci sarebbe preoccupare. Se c’è l’offerta lo farei partire. Under a 30 milioni lo farei partire, vanno fatte delle scelte”.

 

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News