Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Cetin: “Questo non è un addio, ma il primo passo verso un arrivederci”

Il difensore turco saluta così il club giallorosso. Pronto per una nuova avventura all’Hellas Verona

Da oggi Mert Cetin è un nuovo difensore dell’Hellas Verona. Il calciatore, ceduto in prestito dalla Roma, ha lasciato un messaggio, attraverso alcune dichiarazioni sui suoi canali social, a società e tifosi giallorossi. Queste le sue parole.

“Con questo messaggio vorrei ringraziare tutti coloro che mi hanno accompagnato in questo percorso nonostante le tante difficoltà. Questo non è un addio, ma il primo passo verso un arrivederci. Vorrei ringraziare il team della Roma e tutti i meravigliosi fan, che conoscono la mia storia e mi hanno sempre sostenuto. Durante questo periodo che mi vedrà lontano dalla squadra, potete essere sicuri che avrò una stagione di successo e così potrò tornare da voi più preparato e più forte, ambizioso e con voglia di vincere. A coloro che mi sono stati vicino come management e il team tecnico dell’AS Roma, i miei cari compagni di squadra e i sostenitori della grande Roma, tutto il mio affetto”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News