Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Stadio: Friedkin cambia la strategia

Dan Friedkin  resterà a Roma ancora qualche giorno in attesa dell’incontro con la sindaca Raggi, previsto per martedì.

Quello in Campidoglio sarà un incontro istituzionale, ma l’argomento principale sarti lo stadio. Probabilmente Friedkin sarà accompagnato da Fienga. La Raggi farà capire che è intenzionata a portare avanti il progetto, ma che l’ultimo passaggio non arriverà prima della fine dell’anno.

Con l’arrivo di Friedkin non c’è più la necessità di mettere fretta in Campidoglio. Sarà direttamente Dan a occuparsi dello stadio. I nuovo proprietari si vogliono rendere conto della situazione, senza fare pressioni. Non hanno fretta, vogliono far andare avanti l’iter regolarmente.

Intanto Friedkin e Vitek si sono incontrati all’estero la scorsa settimana e lavoreranno nel progetto dello stadio insieme, ma l’immobiliarista ceco non entrerà nella Roma come socio di minoranza. Il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa