Resta in contatto

Rassegna Stampa

Perotti-Kluivert, addio alla Roma

I due lasciano i giallorossi l’ultimo giorno di mercato

La Roma ha chiuso il mercato senza aggiungere un attaccante alla rosa. E’ stata una scelta determinata dall’equilibrio finanziario e dal sovraccarico di operazioni dell’ultimo giorno. Fienga ha dovuto perfezionare la cessione a titolo definitivo di Perotti al Fenerbahce e il prestito di Kluivert al Lipsia. Non c’era tempo materiale per chiudere un nuovo affare. El Shaarawy, quindi, non torna alla Roma, nemmeno in prestito. Il dossier dell’attaccante è finito sulla scrivania di Trigoria e negli ultimi giorni, quando la Roma ha capito che oltre a Under sarebbero andati via anche Perotti e Kluivert, ha chiesto all’entourage del Faraone di aprire una vera negoziazione.

Dopo una prima richiesta troppo alta ha accettato l’offerta della Roma che si basava sul risparmio dell’ingaggio di Kluivert. Nel frattempo è sorto un altro problema: l’addio di Perotti non è stato soddisfatto in tempi utili. In Cina, poi, ieri era giorno di vacanza e questo ha complicato ancor di più le cose. Lo Shanghai ha poi chiesto fino all’ultimo 2 milioni per il prestito e non ha mai detto sì al diritto di riscatto. Una volta saltato l’accordo con El Shaarawy, Fienga ha deciso di non inserire nessun altro attaccante in rosa. Se ne potrebbe riparlare a gennaio. Con le partenze di Perotti e Kluivert la Roma risparmia circa 10 milioni di stipendi. Lo scrive il Corriere dello Sport.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Io
Io
4 mesi fa

Un abbraccio al monito ed un arrivederci ,….forse…..a Kluivert….se rimette i piedi per terra

Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Amici, se ho ritrovato il mio sorriso è stato grazie al Sig. Michel Combaluzier, che ho ricevuto un prestito di 40000€. È stato attraverso..."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Nostalgia assoluta per quello che ha fatto per la società, per la squadra ed anche, per me soprattutto, per noi tifosi, ci ha insegnato molto. Non..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Ma è mai possibile che il nostro amato CAPITANO, che tutto il mondo del calcio ci invidia, non possa avere un ruolo determinante come dirigente nella..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "DDR Allenatore per la prossima stagione!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Agostino DIBBBA il capitano di quando ero bambino..il primo capitano che ho visto allo stadio !!forse per questo ho un ricordo speciale!!!assurdo come..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa