Resta in contatto

Rassegna Stampa

Verso il Sassuolo. Torna Kumbulla, Cristante avanza

Mancherà di sicuro Mancini, diminuiscono le speranze di vedere Smalling. Ci saranno Ibanez, Fazio e il difensore albanese

Soltanto due giorni per preparare la sfida contro il Sassuolo. Fonseca fa la conta dei giocatori disponibili, soprattutto in difesa. Mancherà di sicuro Mancini, diminuiscono le speranze di vedere Smalling. Ci saranno Ibanez, Fazio e Kumbulla che sono in corsa per una maglia. La speranza di Fonseca è quella di avere tre centrali di ruolo per spostare Cristante a centrocampo.

In ogni caso prosegue l’emergenza in una fase cruciale della stagione. Tra oggi e domani il tecnico deciderà anche sul portiere. Pau Lopez potrebbe convincere e giocare dall’inizio. Con Ibanez e il recupero di Kumbulla la difesa della Roma sarebbe più protetta. Se Cristante dovesse giocare in difesa, allora Villar sarà al fianco di Pellegrini in mediana. Lo spagnolo sta trovando spazio e nelle partite in cui ha giocato titolare la Roma non ha mai perso. Si legge sul Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Ma quanti anni hai? Rispetto la tua idea ma non scrivere che Giannini no ha lasciato alcun ricordo! E’ profondamente ingiusto e non esatto"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Magara!!!!"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Grande uomo, grande calciatore, spero veramente di conoscerlo un giorno per ringraziarlo. Grazie di tutto capitano 💛❤️"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Nostalgia assoluta per quello che ha fatto per la società, per la squadra ed anche, per me soprattutto, per noi tifosi, ci ha insegnato molto. Non..."

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Agostino DIBBBA il capitano di quando ero bambino..il primo capitano che ho visto allo stadio !!forse per questo ho un ricordo speciale!!!assurdo come..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa