Resta in contatto

News

Real Madrid, Casillas nuovo vice amministratore delegato del club

L’ex portiere blancos e della nazional spagnola entra nel club con il ruolo di vice amministratore delegato 

Il Real Madrid annuncia il gran ritorno di Iker Casillas: tramite un comunicato la squadra spagnola ha fatto sapere del ritorno dell’ex giocatore come vice amministratore delegato del club. Di seguito la nota:

Il Real Madrid CF annuncia che Iker Casillas entra a far parte della Fondazione Real Madrid come vice dell’amministratore delegato. Iker Casillas è una leggenda del Real Madrid, rappresenta i valori del nostro club ed è il miglior portiere della nostra storia. Iker Casillas ha vinto 19 titoli durante i 25 anni in cui ha difeso la nostra maglia: 3 coppe europee, 3 mondiali per club, 2 supercoppe europee, 5 campionati, 2 coppe del re e 4 supercoppe spagnole. In Portogallo, con il Porto, ha vinto 2 Campionati, 1 Coppa e 1 Supercoppa.

Con la squadra spagnola è stato internazionale 167 volte e ha vinto 1 Coppa del Mondo, 2 Coppe Europee e 1 Coppa del Mondo Under 20.
La sua carriera sportiva e la sua dimensione umana sono state riconosciute con prestigiosi premi come il Premio Principe delle Asturie per lo sport, la Gran Croce dell’Ordine Reale al Merito Sportivo, la Medaglia d’Oro dell’Ordine Reale al Merito Sportivo e la Medaglia d’Oro della Comunità di Madrid.
Per il Real Madrid è un orgoglio ricevere a casa uno dei suoi grandi capitani.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News