Resta in contatto

Amarcord

Amarcord, 6 gennaio 2015. Il gol di Astori regala la vittoria ai giallorossi (VIDEO)

Il compianto difensore, scomparso il 4 marzo del 2018, segnò il suo primo e unico gol nella sua avventura giallorossa

Il 6 gennaio del 2015 la Roma otteneva tre punti nella delicata trasferta di Udine. Alle 12:30 si gioca Udinese-Roma, sfida tosta vista la posta in palio: i giallorossi di Garcia sono infatti a soli 4 punti dalla Juventus capolista, una vittoria porterebbe a un solo punto lo scarto tra le due. La partita la fa la Roma, che in diverse occasioni cerca la rete del vantaggio.

Al 17′ Totti mette in area il pallone su calcio di punizione: Astori svetta più in alto di tutti, colpendo con la palla la traversa. La sfera entra di pochi millimetri in area e viene bloccata da Karnezis, ma per Massa è gol. La Roma è in vantaggio, la firma è di Davide Astori, che segna il suo primo ed unico gol con la maglia giallorossa. La sfida scorre tranquilla fino al 90′, con diverse occasioni sprecate sopratutto dall’attacco capitolino. Alla fine sarà proprio il gol di Davide a regalare tre punti fondamentali alla Roma.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Nostalgia assoluta per quello che ha fatto per la società, per la squadra ed anche, per me soprattutto, per noi tifosi, ci ha insegnato molto. Non..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Ma è mai possibile che il nostro amato CAPITANO, che tutto il mondo del calcio ci invidia, non possa avere un ruolo determinante come dirigente nella..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "DDR Allenatore per la prossima stagione!"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Grande Principe!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Agostino DIBBBA il capitano di quando ero bambino..il primo capitano che ho visto allo stadio !!forse per questo ho un ricordo speciale!!!assurdo come..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Amarcord