Resta in contatto

Rassegna Stampa

Da nonno Reina a baby Villar. Lazio-Roma, sfida “caliente”. Ma Pedro è ancora in dubbio

I portieri a confronto, il talento di Luis Alberto e i gol di scorta di Mayoral e Carles Perez

Con le tifoserie sarebbe stato molto più bello. Ma il derby di Roma il gusto dell’estetica ce l’ha nel sangue ed allora ha deciso di trovare il modo di dipingere lo stesso degli affreschi che resteranno.

Come quelli di Villar o Luis Alberto in costruzione, o di Pau Lopez e Reina nelle aree di rigore. Tutti col sangue spagnolo che ribolle nelle vene.

Anche quelle di chi sarà in panchina come Carles Perez, Pedro e Borja Mayoral per la Roma o Patric per la Lazio. Insomma, un derby così tanto iberico non c’era mai stato prima. Piazza di Spagna, appunto. Si legge su La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Grande uomo, grande calciatore, spero veramente di conoscerlo un giorno per ringraziarlo. Grazie di tutto capitano 💛❤️"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Nostalgia assoluta per quello che ha fatto per la società, per la squadra ed anche, per me soprattutto, per noi tifosi, ci ha insegnato molto. Non..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "DDR Allenatore per la prossima stagione!"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Grande Principe!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Agostino DIBBBA il capitano di quando ero bambino..il primo capitano che ho visto allo stadio !!forse per questo ho un ricordo speciale!!!assurdo come..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa