Resta in contatto

News

Serie A, De Siervo: “Stiamo lavorando per riaprire gli stadi al pubblico”

L’amministratore delegato della Lega Serie A: “Vorremmo diventare anche una sorta di simbolo per la rinascita e il ritorno alla normalità”

“Stiamo combattendo nelle sedi istituzionali affinché gli stadi vengano riaperti al pubblico”. È questo l’appello di Luigi De Siervo, amministratore delegato della Lega Serie A, intervenuto a Reggio Emilia a margine della presentazione della Supercoppa Italiana tra Juventus e Napoli in programma mercoledì prossimo al Mapei Stadium. Parlando del futuro prossimo del calcio italiano e degli effetti legati alla pandemia, il manager ha dichiarato:

“Abbiamo già presentato un lavoro di accurata analisi tecnica per chiedere la riapertura degli stadi al Governo al momento opportuno, con pudore e con rispetto. Ci sono tante modalità possibili per avere numeri maggiori di mille spettatori perché gli ampi spazi dello stadio consentono di rispettare il distanziamento, così come i vaccinati potrebbero ritornare allo stadio. Vorremmo diventare anche una sorta di simbolo per la rinascita e il ritorno alla normalità”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 giorni fa

Ma voi siete scemi ma tanto scemi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Ce dovresti anna’ in analisi ma da uno bravo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

So pochi 600 Morti al giorno

Advertisement

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "La seconda icona dopo il Capitano!"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo capitano!"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Grande Principe!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Agostino DIBBBA il capitano di quando ero bambino..il primo capitano che ho visto allo stadio !!forse per questo ho un ricordo speciale!!!assurdo come..."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Gli anni della Magica... indimenticabili momenti di sport ancora genuini con un allenatore maestro in tutti i sensi un grazie grande e sentito......"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da News