Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Fonseca esalta Mayoral e El Shaarawy

Il portoghese dà il benvenuto al Faraone

Dobbiamo leggere bene come sta in campo il Verona. Non ci sono molte squadre che giocano così in Europa, ma loro lo fanno molto bene. È una squadra con un allenatore molto bravo, che sta facendo un grande lavoro. È chiaro che i calciatori credono in questo modo di giocare”. Paulo Fonseca ci ha provato, nella conferenza stampa di ieri, a tenere alta l’attenzione sul Verona di Juric, avversaria della Roma questa sera allo stadio Olimpico. Poi ha parlato anche di Mayoral, che giocherà al posto di Dzeko: “Sta facendo molto bene, sono soddisfatto”.

Da domani sarà a disposizione anche Stephan El Shaarawy, il cui ritorno è stato ufficializzato ieri dalla società: “Conosce bene il calcio italiano e questo è importante, le sue caratteristiche possono aiutare la squadra. Ha voglia di tornare e aiutare la Roma, è importante che l’allenatore senta questa voglia quando parla con un giocatore: El Shaarawy ama la Roma”.  Lo scrive “Il Corriere della Sera”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa