Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Pinto vuole limare la rosa, Reynolds subito all’Olimpico

Il gm giallorosso al lavoro nelle ultime ore di mercato

Con l’arrivo di El Shaarawy e Reynolds nella Capitale, il mercato della Roma può dichiararsi chiuso sia in entrata che in uscita, a meno che Fazio non accetti in extremis il Parma o Perez trovi sistemazione in Spagna. Operazioni che permetterebbero di abbassare l’indice di liquidità, giunto al limite. Fallito lo scambio con Sanchez, Dzeko è destinato a restare.

La Roma si è privata per almeno due settimane del centravanti, non riuscendo poi a cederlo e adesso se lo ritrova in rosa con inevitabili ripercussioni nei rapporti interni. Ne esce male Edin, che ha fatto palesi pressioni per essere venduto, e anche Fonseca, che sarà costretto a riporre nel cassetto l’intransigenza mostrata in questi giorni. Lo scrive “Il Messaggero”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa