Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Pellegrini, Pedro ed El Shaarawy. L’attacco si ripopola

Tornano parecchie pedine in attacco

Dalla carenza all’abbondanza. Nella partita contro la Juventus la Roma è stata costretta ad avanzare Cristante per sopperire alle assenze nel reparto offensivo, che per la sfida contro l’Udinese vedrà il ritorno di Pellegrini (ha scontato la squalifica) e di Pedro (si era fatto male contro lo Spezia in Coppa Italia) e ci sarà inoltre la prima convocazione di El Shaarawy.

Lo spagnolo, come annunciato già da Fonseca, ha superato le noie muscolari di cui è stato vittima e si riaggregherà al gruppo, che a partire da oggi, dopo aver usufruito di un giorno libero, inizierà a preparare il match con i friulani. Migliora anche la condizione fisica di El Shaarawy: il numero 92 non ha ancora raggiunto il picco della forma e probabilmente avrà una chance soltanto a gara in corso. Lo scrive “Il Tempo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa