Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Veretout e il patto per restare alla Roma

Il francese presto firmerà il prolungamento contrattuale

Quando Veretout ha lasciato il prato dell’Olimpico a Pedro, Fonseca gli si è fatto incontro e gli ha sussurrato: “Quanti ne mancano?“, “Uno mister” ha riso lui. A cosa si riferissero l’ha dovuto raccontare l’allenatore: “Con lui avevo fatto una sfida sui gol, gli avevo chiesto di farne più di 10 in campionato. Per questo quando è uscito gli ho chiesto: quanto manca?”. Veretout ha scardinato il record di 8 gol a stagione, registrato in 33 giornate con la Fiorentina, ma con la doppietta all’Udinese è già arrivato a 9 in 22 giornate.

A settembre il Napoli aveva fatto arrivare a Veretout un’offerta da far tremare i polsi, lo volevano Gattuso e De Laurentiis, così è intervenuto Fonseca. Resta e ti farò fare almeno dieci gol. In settimana l’agente Mario Giuffredi ha anche incontrato il general manager Tiago Pinto per parlare di un adeguamento. Lo scrive “La Repubblica”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa